Pet therapy, da oggi è realtà anche a Policoro.

 

Perché la pet therapy?

“La scelta di dedicarci e promuovere la pet therapy nasce dalla convinzione che la vita rurale ed il contatto con gli animali possano favorire il ben-essere integrale della persona. Ci ispiriamo pertanto ai principi della pet therapy sia per migliorare la qualità della vita sia per fornire abilità e conoscenze che possano essere utili ad un inserimento sociale e lavorativo. La pet therapy si distingue in A.A.A. (Attività assistite con gli animali ) e T.A.A. Terapie assistite con gli animali). Le prime consistono in interventi di tipo ricreativo e/o educativo, con l’obiettivo primario di migliorare la qualità della vita. Le seconde sono una terapia di supporto che utilizza la “relazione” con l’animale per integrare, facilitare e rafforzare le terapie normalmente utilizzate per il tipo di patologia considerata. Ad operare nel contesto di pet therapy vi è un team composto dal pet-patner (che si occupa dell’animale), dall’educatore professionale (che si occupa del ragazzo) e dall’animale La pet therapy si basa sul principio che avviando un cambiamento positivo nella persona questo sarà poi generalizzato in altri contesti (famiglia, scuola, lavoro, amici, ecc.). Le attività proposte sono diversificate e rappresentano un metodo terapeutico globale che attraverso attività ludico pedagogiche e la relazione con gli animali, operano a più livelli rispondendo ai diversi bisogni dell’utenza: fisico-motori, cognitivo-espressivi, affettivo-relazionali e psico pedagogici”. Carolina Liuzzi, operatore di pet therapy, counselor relazionale, educatore professionale.

 

EVENTI Il 27 giugno 2014 dalle ore 10.00 alle ore 11:30 appuntamento nella piccola fattoria sociale “L’isola che non c’è” in c/da S.Anna – Policoro (MT) , giornata conclusiva del Progetto Pet Therapy con l’ausilio degli asini (onoterapia), per gli utenti del Centro diurno psichiatrico di Policoro - DSM Policoro- e bembri dell’associazione “Il melograno” di Policoro. Tale evento ha lo scopo di “affermare” i benefici educativo/riabilitativi che gli utenti stanno perseguendo grazie all’interazione e la relazione con gli “Amici Animali”, che si sta rilevando funzionale ad un miglioramento del loro stile di vita.

 

Il 30 giugno c.a. alle ore 10.00, giornata conclusiva delle Attività di Pet therapy con l’ausilio di Asini e Conigli, rivolte ai bambini frequentanti il Nido. Tale giornata dimostrativa riassume le attività innovative che la Coop sociale Genesis promuove e alle quali i piccoli si sono approcciati con entusiasmo, anche nella piccola Fattoria sociale “L’Isola che non c’ è” e ha lo scopo educativo di ribadire l’ importanza di tali interventi didattico-ricreativi per i benefici apportati, funzionali ad un sano sviluppo psicofisico del bambino.

 

Esperienze Genesis La Genesis ha svolto attività di pet therapy con i ragazzi della casa famiglia “Peter Pan” e l’asilo nido “Linus” da lei gestite, inoltre ha collaborato con il centro diurno psichiatrico (dipartimento salute mentale di Policoro) CEAS MELIDORO e utenti privati: minori e disabili con progetti specifici (PEI). Equipè Liuzzi Carolina - operatore di pet therapy, counselor relazionale, educatore professionale Parziale Cristina operatore di pet therapy, operatore socioassistenziale Caprara Iolanda operatore di pet therapy – sociologa Benedetto Lucia. operatore di pet therapy . educatore professionale Gargiuolo Patrizia . Psicologa PROMO REDAZIONALE Contatti: 0835 97 17 01 – Cell 335 58 24 918 Genesis Soc. Coop Sociale - Policoro (Mt), via Fellini sn

 

Fonte: ilMetapontino.it