Codice etico

Le linee guida del codice etico che sottende a tutte le attività svolte dalla cooperativa si declinano con la qualità certificata dei servizi, l'uguaglianza, imparzialità e continuità, diritto di scelta, partecipazione,  riservatezza. Il perseguimento degli obiettivi avviene attraverso l'osservanza di regole e metodi di lavoro contenuti nelle “Linee guida”.

 

Uguaglianza

Tutti i Servizi erogati dalla Cooperativa sono orientati al “principio di uguaglianza dei diritti delle persone” (articolo 3 della Costituzione). Fra le finalità quella di rispondere a bisogni complessi e diversificati e offrire risposte che siano il più possibile “abito su misura” per l'utente, sapendo di poter contare su una rete variegata e articolata di competenze.

Imparzialità e continuità

La Cooperativa svolge la propria attività secondo criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità, garantendo la regolarità e la continuità delle prestazioni. Tutto il personale è tenuto ad un comportamento obiettivo, imparziale e neutrale nei confronti degli utenti.

 

Diritto di scelta

 La Cooperativa s’impegna a ricercare criteri di flessibilità per l’erogazione dei servizi sul territorio adattati alle esigenze individuali degli utenti.

Partecipazione

Al fine di promuovere ogni forma di partecipazione dei Cittadini, la Cooperativa garantisce un’informazione completa e trasparente e ricerca la massima semplificazione delle procedure. Favorisce la partecipazione attiva degli utenti, delle loro famiglie (qualora ne siano motivate e non vi sia nessun decreto che lo impedisca) al percorso psico-educativo in atto.

 

Efficienza ed efficacia

L’erogazione dei Servizi avviene secondo modalità idonee al raggiungimento degli obiettivi di efficienza ed efficacia, nell’organizzazione e nell’attuazione dei progetti generali ed individuali che riguardano gli utenti. La Cooperativa s’impegna a garantire un costante aggiornamento del personale, in termini di crescita professionale, al fine di fornire Servizi sempre più rispondenti alle esigenze specifiche del Cliente, migliorando al contempo la qualità dell’intervento.

RISERVATEZZA

Serietà e ritegno, obbligo a non rivelare notizie apprese, ma anche capacità di discernere tra ciò che va mantenuto riservato e ciò che è utile e necessario comunicare nel lavoro integrato tra professionisti.

 

Le linee guida attraverso cui sono perseguiti gli obiettivi

Soddisfazione dell’utente in conformità alle norme e all'etica professionale; continuo miglioramento dei servizi; attenzione ai requisiti sociali e dell'ambiente;

Efficacia ed efficienza nelle prestazioni dei servizi; stabilità per quanto riguarda la tipologia dei servizi e qualità delle prestazioni che si erogano; affinamento costante delle capacità professionali degli operatori addetti ai vari servizi, attuato mediante programmi di formazione mirati alle specifiche competenze delle varie figure professionali operanti;

Informazione e coinvolgimento di tutti i dipendenti, di qualsiasi livello, circa le modalità, le responsabilità personali nello svolgimento delle specifiche competenze per l'attuazione ed il mantenimento costante nel tempo del Sistema Qualità aziendale;

Continuo sforzo teso ad ottimizzare l'organizzazione del lavoro e in generale delle attività che consentono la pianificazione e l'esecuzione dei servizi; rispetto assoluto delle normative di legge vigenti in materia di sicurezza ed igiene sul lavoro, antinfortunistica;

Attenta analisi di indicazioni, osservazioni, lamentele degli utenti in maniera tale da poter individuare e disporre di elementi che indichino la qualità percepita nei servizi forniti; assicurare la comprensione dei compiti da svolgere, gli obiettivi da conseguire, ed il modo in cui essi influiscono sulla qualità dei servizi e delle prestazioni erogate; cura nel far sì che tutti siano consapevoli di avere un ruolo e di influire sulla qualità dei servizi forniti all’utente;

Valorizzazione delle risorse umane locali favorendo l’impegno in servizio di operatori provenienti dal territorio;

Valorizzazione delle esperienze di impresa sociale presenti sul territorio in cui vengono erogati i servizi; valorizzazione le esperienze associative e di volontariato presenti sul territorio, promuovendo forme di collaborazione nella progettazione e gestione degli interventi.